SPONSOR • Fratelli La Bufala 40 Shaftesbury Avenue London W1d7EY....i nostri valori sempre con noi

Picchi (Pdl) ha incontrato il Ministro degli Esteri William Hague

349 29828982433 5438 n 150x150 Picchi (Pdl) ha incontrato il Ministro degli Esteri William HagueRoma – Si è svolto alla Camera dei Deputati un incontro tra la delegazione parlamentare di amicizia con il Regno Unito e il ministro degli esteri britannico William Hague. Nel corso dell’incontro sono stati discussi molti temi di politica estera, dal controterrorismo alla lotta per i diritti umani e allo sviluppo delle nascenti democrazie, e di possibili collaborazione tra i due paesi.

Alla fine dell’incontro l’On. Guglielmo Picchi, membro della delegazione e parlamentare del PDL residente a Londra, ha discusso con il ministro William Hague la possibilità di introdurre anche nel parlamento britannico il voto all’estero sul modello di quanto già fatto da Italia e Francia e ne ha raccolto una manifestazione di grande interesse e la promessa di un approfondimento sul tema.

“Il ministro William Hague ha dimostrato molta sensibilità e disponibilità nell’incontrare noi parlamentari italiani anche alla luce dello stato di “crisi” diplomatica che si era aperta dopo il fallito blitz in Nigeria in cui aveva perso la vita il nostro connazionale. I rapporti dei due paesi devono rafforzarsi sempre di più sia in ambito di politica estera che di politica economica. Dobbiamo spingere sempre di più su progetti di joint export tra le nostre PMI facendo sinergia tra lo UK TI e il nostro Istituto per il commercio estero”.

Shortlink:

Scritto da su 22 marzo 2012. Archiviato in Politica. Puoi seguire le risposte a questo articolo tramite RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>