Fratelli La Bufala - Pizzaioli emigranti
SPONSOR • Fratelli La Bufala 40 Shaftesbury Avenue London W1d7EY....i nostri valori sempre con noi

GOZI, MINISTRO BREXIT PRONTO AD ASCOLTARE. PROPOSTA RUDD SPERO RETORICA A CAUSA CLIMA POLITICO

brexitLondra – “Se il mercato unico non viene messo in discussione, allora restano in pieni quattro libertà fondamentali e non tre: circolazione di persone, beni, servizi, capitali. Se ne escludiamo di default una, dobbiamo ripartire da zero e sta ai britannici la prossima mossa. Spero che la proposta del ministro dell’Interno, Amber Rudd, a proposito dei dipendenti stranieri a Londra sia solo retorica legata al clima politico: è stata quantomeno una formula infelice. Per fortuna dall’incontro di oggi con il ministro per la Brexit David Jones, il Governo britannico si è detto ancora pronto ad ascoltare, in attesa di prendere una decisione. Il clima è quello auspicato e possiamo essere rassicurati dall’atteggiamento dimostrato e dalle parole costruttive e concilianti usate. Stiamo lavorando affinché il negoziato vada verso un’apertura al mondo come nella tradizione britannica”.

Così il sottosegretario agli Affari europei Sandro Gozi – nel corso della tappa londinese del suo tour europeo per l’Europa e le riforme – a margine dell’incontro il vice ministro britannico per la Brexit Jones. Di lavoro e modelli di integrazione Gozi ha parlato poi con il sindaco di Londra Sadiq Kahn. “Piena intesa sul fatto che Londra – ha aggiunto il sottosegretario agli Affari europei – debba continuare a giocare il ruolo che ha: una capitale aperta, accogliente, consapevole che il suo successo derivi anche da presenza europea, internazionale e italiana. Khan è nostro interlocutore privilegiato per gestire al meglio il rapporto con Londra post Brexit”. Una giornata fitta di appuntamenti istituzionali quella di Gozi che ha incontrato e discusso, in mattinata, di riforme e di nuove politiche del digitale in UE e UK con il ministro britannico per la Proprietà intellettuale Lucy Neville-Rolfe; ha tenuto una conferenza al King’s College e questa sera incontrerà la comunità italiana nel corso di cena/dibattito

Shortlink:

Scritto da su 8 ottobre 2016. Archiviato in Brexit, In Evidenza, Politica. Puoi seguire le risposte a questo articolo tramite RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*